advertisement

Pareti cucina, i migliori colori da scegliere

Giorgia

In base all’arredo che vorrai posizionare, alle dimensioni dell’ambiente in cui ti trovi e ai tuoi gusti, ci sono molte idee che possono fare al caso tuo per il colore delle pareti della cucina.

advertisement
Pareti cucina, i migliori colori da scegliere

Quando cambi casa o vuoi rinnovare alcuni ambienti, è sempre importantissimo pensare alla giusta armonia che deve esserci tra il colore delle pareti e l’arredo che vuoi acquistare. Uno degli ambienti che maggiormente interessa queste considerazioni, è sicuramente la cucina poiché molto spesso è visibile agli ospiti ed è sempre piena di complementi d’arredo e oggettistica di varia natura.

Sia che tu abbia gusti più moderni, sia che tu abbia scelto uno stile particolare per la tua casa, devi pensare al colore delle pareti della cucina. Ecco dunque qualche dritta per scegliere gli abbinamenti migliori.

Colorare le pareti della cucina

Non è facile scegliere la tonalità migliore, soprattutto oggi dal momento che la gamma coloristica si presenta sempre più varia e adatta ad ogni tipo di gusto. I colori per cucina vanno dai toni più neutri, soprattutto nel caso in cui tu abbia un arredo molto acceso e vivace, ai toni meno banali che potranno rallegrare una zona della casa sicuramente molto vissuta.

In linea generale non ci sono dei veri e propri must da seguire, mentre invece è molto più importante che tu capisca quale tipologia di stile vuoi ricreare nella tua casa. Se ad esempio ami l’eleganza potrai puntare maggiormente sulla gamma dei grigi, se invece ami essere una persona fantasiosa, puoi dar via libera alla creatività spaziando dal giallo al rosso, dal verde al blu, passando per angoli o zone specifiche con tonalità ancora più particolari, come l’oro o fantasie cromatiche varie.

I colori delle pareti per una cucina classica

Se l’arredo che hai scelto per la tua cucina rispecchia molto i gusti della tradizione, ci sono delle soluzioni interessanti per scegliere il giusto colore per una cucina classica. Se ti piace questa tipologia di approccio al mondo dell’arredamento, sicuramente faranno maggiormente al caso tuo i colori tenui, dai toni più delicati.

Molto quotati sono i colori pastello, sui toni del beige, del tortora, del bianco o anche del rosa pallido, che non destabilizzeranno minimamente l’equilibrio, anzi renderanno il tutto molto armonico, soprattutto se opti per una tipologia di arredo che richiami anche il passato e che dunque risulti essere vintage.

Colorare le pareti di una cucina color noce

In linea generale, la cucina in noce è molto presente soprattutto nelle case italiane, essendo il giusto connubio tra tradizione, eleganza e cambiamento. Non è difficile trovare il colore delle pareti per una cucina in noce, proprio perché può essere annoverata tra gli arredi della tradizione.

Ti consigliamo dunque di optare per un colore neutro, magari osando qualcosa di più in alcune zone delle pareti, in modo da creare contrasti interessanti. Se ad esempio fai risaltare la tua cucina in noce con un colore rosa alle pareti, puoi ricavare alcune strisce lasciate in bianco in cui andare a dipingere disegni interessanti che renderanno più allegro l’ambiente. Nel caso invece tu non voglia stravolgere troppo il tutto, puoi optare per un classico color tortora sfumato verso il beige, che saprà risaltare l’arredo da te scelto.

advertisement

Il colore giusto per le pareti con una cucina bianca

Un problema che potrebbe presentarsi riguarda la scelta di avere una cucina bianca, poiché poi non si sa bene come armonizzarla con tutto il resto. In realtà questa tipologia di cucina è quella che meglio si sposa con i più vari tipi di colore: tutto dipende dal risultato che vuoi ottenere.

Se vuoi risaltare il tuo arredo bianco, puoi optare per il colore delle pareti per una cucina bianca sui toni del grigio, che potrà essere più freddo se ami l’eleganza e la raffinatezza che soltanto questo colore riesce a trasmettere, oppure maggiormente caldo se invece vuoi rimanere in un ambiente accogliente.

Non solo: nel caso in cui tu abbia una cucina bianca ma in stile shabby o country chic, o magari vintage, puoi optare nella scelta per un rosa, dal tono più antico a quello più shock e moderno vicino quasi ad un fucsia in base alle tue preferenze, ovvero se ricerchi armonia o contrasto. Molto interessante con questa tipologia di cucina è anche l’abbinamento con i toni più dolci del blu, che doneranno un effetto particolarmente rilassante.

Tinteggiare le pareti con una cucina moderna

Se hai optato per uno stile moderno per la cucina, dovrai scegliere colori ancora differenti, che variano in base al colore stesso del mobilio. Solitamente la maggior parte delle cucine moderne, hanno una varietà cromatica che si aggira attorno a tonalità neutre, come il bianco, l’avorio, il grigio e addirittura il nero.

Una soluzione interessante potrebbe essere quella di rimanere sempre su un tono neutro anche per il colore delle pareti per la cucina moderna, rendendo più originale il tutto con complementi d’arredo, con utensili e oggettistica varia di contorno dai colori molto accesi e ben visibili. Un ottimo abbinamento è quello che unisce i toni del bianco e del nero al rosso acceso, che oltre ad essere un colore molto elegante, sarà simbolo della passione che ti contraddistingue.

Quando scegli una cucina, non devi farti problemi sul colore delle pareti poiché oggi hai davvero l’imbarazzo della scelta a riguardo: se sei una persona che ama i contrasti o che cerca un colore interessante, hai tutto un arcobaleno a disposizione. Se ami davvero i colori, potrebbe essere un’idea molto originale quella di riservare decorazioni particolari in alcuni punti delle pareti, come scritte o disegni floreali, che daranno anche maggior luce al tutto.

Non dimenticare poi di abbellire le pareti con colori che diano sfogo alla tua personalità, sia che essa si riconosca in toni sobri ed eleganti, sia che invece tu abbia voglia di giocare con qualcosa di inusuale. Ricorda sempre che oltre a seguire la moda e i consigli degli interior designer, devi assolutamente seguire il tuo cuore e le tue passioni per poter fare in questo modo la miglior scelta possibile.

advertisement