advertisement

Tende oscuranti per ripararsi dalla luce, guida alla scelta

Giorgia

Se vuoi ripararti in modo semplice dalla luce solare o dalla notturna illuminazione elettrica, puoi provare le tende oscuranti. Vediamo quali sono le varie tipologie.

advertisement
Tende oscuranti per ripararsi dalla luce, guida alla scelta

Una valida soluzione quando si è in una casa ricca di vetrate, o di porta-finestre o anche soltanto di un gran numero di finestre rivolte verso il Sole che molto spesso può rivelarsi fastidioso, sono le tende oscuranti.

In commercio ormai ce ne sono di tutti i tipi e i produttori sono sempre maggiormente attenti al design in modo che sia armonico con interni o con esterni ma con un occhio anche a quelle innovazioni che possono rendere i prodotti maggiormente efficaci a livello tecnologico. Vediamo dunque quali sono le scelte che puoi fare in base alle esigenze che hai.

La soluzione giusta se la tua casa è molto illuminata, sia di giorno per il sole, sia di notte per l’illuminazione elettrica tipica dei centri abitati, è sicuramente quella di inserire tende oscuranti per interni, ma ricorda che non mancano anche le soluzioni da esterno.

Ci sono molte tipologie differenti tra cui scegliere in base alle esigenze che hai. Tra le tipologie più comuni ricordiamo quelle in tessuti vari o magari anche quelle a rullo, che vanno a sostituire le persiane; spesso si trovano azionate in manuale, ma non mancano anche quelle che si azionano automaticamente.

Anche i colori sono molto vari: non devi infatti pensare che le tende oscuranti siano necessariamente caratterizzate da colori scuri. Quello che conta infatti è la qualità  del tessuto che riesce a proteggere gli interni dai raggi solari e non solo.

Tipologie e modelli di tende oscuranti

Le tende oscuranti per finestre sono molto varie e puoi variare anche il design che esse assumono, sia che tu abbia una casa tradizionale, sia che tu invece abbia arredato la tua casa secondo linee moderne. Devi semplicemente scegliere il colore che meglio si adatta all’ambiente.

Ovviamente ci sono i classici modelli da appendere e dunque da spostare manualmente, anche se potrebbero a volte risultare troppo coprenti soprattutto in caso di porta-finestra. Interessante è invece la tipologia a rullo, di cui abbiamo già  fatto cenno, che riesce a garantire un ottimo risultato, ma con stile. I rulli possono essere messi in azione manualmente, scelta fattibile soprattutto quando sei in presenza di finestre facilmente raggiungibili o comunque di dimensioni non troppo eccessive.

Se invece devi coprire qualche piccola finestra, magari in mansarda e dunque posizionata in alto, o comunque nella tua casa ci sono punti luce molto alti, ti consigliamo di provare qualche strategia più tecnologica con la quale ti basta semplicemente schiacciare un pulsante o in prossimità  della tenda o magari con un piccolo telecomando, che ti eviterà movimenti piuttosto difficoltosi.

Tende in tessuto

Una scelta molto tradizionale per avere soluzioni oscuranti per finestre è quella di scegliere i modelli in tessuto che sono appunto molto legati ad uno stile classico ed elegante. Tra i tessuti maggiormente utilizzati ricordiamo il velluto, che fa proprio da schermo con l’esterno, non permettendo nemmeno ad un piccolo raggio di entrare. Essendo molto pesanti sono tipologie di tende sconsigliate nel caso di stanze piccole o ambienti già di per sé abbastanza scuri.

Oltre al velluto una buona soluzione possono essere le tende in lino, un materiale sicuramente molto meno pesante del classico velluto e soprattutto meglio fruibile: se infatti il velluto non è così semplice da lavare, con il lino questo non è un problema.

advertisement

Il lino inoltre permette di non chiudere la casa totalmente alla luce, anzi, permette di far passare quei raggi solari che, se filtrati, sono anche piacevoli poiché illuminano la casa creando un ambiente sofisticato.

Tende in PVC

La scelta migliore che tu possa fare se vuoi usufruire di tende oscuranti da esterno è sicuramente quella di scegliere tende realizzate con un particolare materiale, ovvero il cloruro di polivinile, altrimenti meglio conosciuto come PVC.

Questa scelta che diventa anche un gesto importante per l’ambiente, è ottima poiché il PVC è realizzato praticamente soltanto con elementi naturali e al contempo garantisce un’ottima copertura per esterni. Ci sono ovviamente anche in questo caso moltissimi modelli molto differenti che variano in base alle tue esigenze.

Forse le migliori, anche perché in questo modo occupano meno spazio all’esterno, sono le tende oscuranti avvolgibili. Esse sono disponibili in moltissimi colori a vanno bene sia per qualsiasi tipo di casa privata, soprattutto per quelle dotate di vetrate molto ampie, sia per quei negozi o quei ristoranti che hanno bisogno di una protezione per l’interno da mettere all’esterno.

Tende a rullo oscuranti

Sempre in maggior numero sono le tendine oscuranti a rullo: infatti non solo puoi scegliere queste tipologie di tende per grandi ambienti, ma anche per piccoli punti luce che si trovano nella tua casa, solitamente ai piani più alti.

Il rullo è un importantissimo salva-spazio e oltretutto darà maggior ordine alla tua casa poiché non avrai mai l’ingombro delle tende cadenti che a volte risultano essere talmente pesanti da rimpicciolire le stanze in cui vengono inserite.

I rulli possono funzionare semplicemente manualmente o magari con qualche meccanismo tecnologico collegato a pulsanti o a telecomandi. Essi possono essere inseriti negli ambienti sia all’interno, sia all’esterno.

Tende oscuranti per esterni

Come abbiamo accennato, le tende a rullo esterne sono senza ombra di dubbio la soluzione migliore in caso tu voglia riparare la tua casa o l’ambiente in cui svolgi le tue attività lavorative da qualunque tipo di fonte di luce.

Molto interessanti sono le tende dotate di un meccanismo motorizzato in grado di facilitare le operazioni di svolgimento del rullo stesso. Possono poi esserci anche modelli fermati grazie a sottili ed eleganti cavetti in acciaio inox.

Non dimentichiamo poi che oltre alle semplici tende oscuranti, puoi scegliere anche quelle filtranti, che molto spesso sono composte da due tessuti, quello oscurante affinché l’interno non sia visibile dall’esterno e quello invece soltanto filtrante grazie al quale tu potrai vedere verso l’esterno non facendo però entrare troppa luce.

Le aziende leader del settore sono davvero molte. Se comunque vuoi una soluzione veloce e semplice da ottenere, puoi scegliere le tende oscuranti Ikea, che sono sempre buoni prodotti e possono essere acquistate per tutti gli ambienti della casa.

Ricorda dunque che avere le tende in casa non significa necessariamente appesantire gli interni o le pareti esterne, né tanto meno significa fare una scelta in contrasto con l’arredamento in cui verranno inserite. Sono invece la scelta giusta per avere un design di tendenza, in grado di coniugare le tue esigenze con la praticità , la funzionalità  e allo stesso tempo lo stile che solo le tende oscuranti possono dare.

advertisement