advertisement

I’m Watch, il primo smartwatch

È finalmente arrivato il primo smartwatch della storia, un ibrido tra un orologio da polso e uno smartphone. Stiamo parlando di I’m Watch, un prodotto Made in Italy al cento per cento.

advertisement
I’m Watch, il primo smartwatch

(Foto: imwatch.it)

Se vi è piaciuta l’idea degli occhiali da sole Instaglasses da utilizzare in abbinamento all’applicazione Instagram non potrete non amare anche questo nuovo piccolo gioiello tecnologico. Stiamo parlando di I’m Watch, il primo smartwatch della storia.

Lo smartwatch per il lavoro – Che cos’è uno smartwatch? Si tratta di un orologio da polso che riesce a comunicare con il nostro smartphone attraverso una semplice connessione Bluetooth. In questo modo per rispondere alle chiamate non è più necessario cercare lo smarpthone in borsa perdendo un sacco di tempo ma basta premere un semplice pulsante sull’orologio e il gioco è fatto e lo stesso vale ovviamente anche per leggere i messaggi, le email e le notifiche dei social network. Grazie a smartwatch l’agenda con gli appuntamenti, i nostri contatti e tutte le applicazioni che utilizziamo ogni giorno sono a portata di mano e ci rendono molto più semplice il nostro lavoro.

advertisement

Perfetto anche per il tempo libero – I’m Watch è perfetto non solo per il lavoro ma anche per il tempo libero perché ci permette dal quadrante del nostro orologio di interagire anche con la musica, con le fotografie, con i video, con i giochi e con il meteo, un mondo di intrattenimento insomma direttamente al nostro polso.

Un prodotto Made In Italy – I’m Watch è un prodotto davvero innovativo e tecnologico che potrebbe cambiare per sempre il nostro modo di comunicare con il mondo. Si tratta di un prodotto Made In Italy che è stato realizzato da Manuel Zanella e Massimiliano Bertolini e finanziato da Ennio Doris, il famoso fondatore del Gruppo Mediolanum.

advertisement