advertisement

Knäppa, la fotocamera firmata Ikea

Una macchina fotografica digitale realizzata in cartone riciclato dal design retrò e con alimentazione a batterie, è questa la fotocamera Knäppa che potremo a breve trovare sugli scaffali Ikea. Vi presentiamo la piccola rivoluzione della fotografia.

advertisement
Knäppa, la fotocamera firmata Ikea
advertisement

(Foto: psathome.ikea.com)

Viviamo nell’era della fotografia digitale. Ognuno di noi possiede infatti una piccola macchina fotografica compatta o anche solo un iPhone con cui scattare ogni momento mille immagini da archiviare poi sul computer, immagini che tracciano la storia delle nostre vite istante dopo istante e che ci regalano emozioni da vivere e da rivivere ogni volta che vogliamo. Ed ecco che nell’era della fotografia digitale inizia a farsi spazio anche Ikea, il grande colosso dell’arredamento made in Svezia.

Ikea è sinonimo di soluzioni low cost per la vita di tutti i giorni, di rispetto per l’ambiente e di semplicità, una grande catena che rispecchia appieno il nostro modo di vivere odierno che vuole soluzioni a portata di mano innovative ma sempre molto intuitive. Proprio per questo motivo non dobbiamo aspettarci il lancio da parte del marchio Ikea di una macchina fotografica iper-tecnologica bensì di un oggetto semplice ideale per tutta la famiglia.

Stiamo parlando di Knäppa, la macchina fotografica a cui nessuno aveva dato credito in quanto considerata solo una trovata pubblicitaria che invece sta per diventare una vera realtà che a breve troveremo ad un prezzo di circa 20,00 € sugli scaffali dei negozi Ikea di tutto il mondo.

Knäppa, fotocamera usa e getta Ikea

(Foto: psathome.ikea.com)

20,00 € è un prezzo molto basso per una macchina fotografica digitale ma se pensiamo che è realizzata in cartone e che ha un’alimentazione a batterie, che nella sua memoria possono entrare solo 40 immagini, che non ha la messa a fuoco e che ovviamente, come tutti i prodotti Ikea, deve essere assemblata direttamente da noi il suo essere un prodotto low cost trova una giustificazione.

Poggiate l’occhio vicino al mirino, niente più in realtà di un foro nel cartone, e scattate le vostre bellissime immagini quotidiane. E quando la memoria è piena non dovete far altro che connettere la macchina al PC grazie alla connessione USB e il gioco è fatto.

Noi la troviamo un’idea regalo davvero originale, un modo per continuare a vivere l’era della fotografia digitale in modo intenso tornando però a scegliere la semplicità e l’immediatezza, due caratteristiche dei tempi passati che ormai si sono perse del tutto. E voi che cosa ne pensate? Non trovare che sia uno dei regali più belli che potreste mai fare?

advertisement
advertisement